Quando andare a Roma

I periodi migliori per andare a Ciampino in base alle stagioni ed ai principali eventi.

Quando andare a Roma

Non essendoci una sola stagione ideale per visitare Roma, dal momento che la Città è bella in tutte le stagioni, non ci resta che scegliere il periodo migliore per organizzare il viaggio.

Con l’aiuto di un’auto a noleggio, la visita a Roma sarà ancora più agevole, soprattutto se siamo carichi di bagagli e con bambini piccoli a seguito. Oltre alla meravigliosa arte antica presente lungo tutta la città, Roma è in grado di offrire numerosi e interessanti eventi durante tutto l’anno. Ecco quando andare a Roma e perché.

Roma e le meraviglie della primavera

Dopo il lungo freddo invernale, la primavera è sicuramente una delle stagioni migliori per visitare la città. Le temperature miti e le piogge meno frequenti consentono di ammirare Roma con maggiore semplicità, fruendo dei numerosi eventi che animano il cuore della Capitale durante questo periodo. Complice il clima favorevole, Roma apre la grande stagione delle mostre con la Mostra delle Rose presso il Roseto Comunale, cui segue la Notte Bianca dei Musei, iniziativa partita già nel 2009.

La stagione primaverile è anche quella dedicata agli eventi sportivi. Tra questi, gli Internazionali di tennis che si tengono al Foro Italico e il Golden Gala, evento dedicato all’atletica leggera che, dal 1980, viene ospitato dallo Stadio Olimpico. La primavera è anche la stagione della grande musica, con il Concerto del 1° maggio, che ogni anno si tiene presso Piazza San Giovanni.

Organizzare un viaggio a Roma in estate

La magia dell’inverno e delle luci di Natale è sicuramente molto suggestiva, ma è durante l’estate che la città dà il meglio di sé. La stagione musicale, in un certo senso tenuta a battesimo dal Concerto del 1° maggio, accende le serate romane a partire da Luglio Suona Bene, evento organizzato dall’Auditorium Parco della Musica.
Si prosegue con il Roma Incontra il Mondo di Villa Ada, che si ripete ogni estate, e Rock in Roma, presso Capannelle. L’appuntamento con i concerti estivi prosegue alle Terme di Caracalla, mentre è a Castel Sant’Angelo che si concentra la stagione degli spettacoli della Capitale.
Attivo anche il simbolo della Città, il Colosseo, che durante l’estate diventa teatro di spettacoli e musica.